Compagnie Selezionate

Compagnie che parteciperanno al PREMIO INDIVENIRE

Siamo lieti di annunciare i progetti delle compagnie di prosa e di danza che parteciperanno alla prima edizione del Premio inDivenire che si terrà dal 3 al 15 ottobre allo Spazio Diamante di Roma. Abbiamo ricevuto 107 progetti per entrambe le nostre sezioni e, dopo un’attenta valutazione, ne sono stati scelti 14 per la prosa e 8 per la danza. Ad accomunare le compagnie selezionate sono le loro esperienze artistiche tese a esplorare una drammaturgia e una scrittura scenica indirizzata a un pubblico che si vuol coinvolgere nel tragico e nel farsesco della nostra contemporaneità.

Pur con percorsi e stili diversi le 22 compagnie in gara sono vicine anche nella ricerca di un’arte teatrale fulcro di un progetto evolutivo sociale da attuare attraverso la denuncia e la poesia.

Le compagnie di prosa in concorso:

  • Compagnia Ragli
  • PAT – Passi Teatrali
  • Zerkalo AC
  • Sus Babi Teatro
  • Teatro Segreto
  • Mobilità delle Arti/Bruno Petrosino, Sina Sebastiani
  • Teatro Azione
  • Nuccetelli / Vinella
  • BluTeatro
  • Compagnia Sasiski!
  • Bologninicosta
  • FMG
  • I Cani Sciolti
  • TeatroNovanta

Le compagnie di danza in concorso:

  • Ritmi Sotterranei
  • Collettivo B_Sides Us
  • Stresupilami
  • KANNON Performing Dance
  • Compagnia Echoes
  • Cie Twain
  • Valeria Andreozzi
  • Compagnie SIBI

Il Premio inDivenire nasce da un’idea di Alessandro Longobardi per Sala Umberto che ha affidato la direzione artistica a Giampiero Cicciò, il coordinamento artistico a Emanuela Rea e l’organizzazione degli eventi collaterali al premio a Francesco De Vecchis.

L’obiettivo è la valorizzazione di progetti di teatro e di danza “in divenire”: progetti di qualità ancora in cerca di un contesto in cui realizzarsi (il Premio consiste infatti in due settimane di residenza per le prove e debutto dello spettacolo allo SPAZIO DIAMANTE con contratto a cachet).

Un ricco calendario di appuntamenti di musica, cinema, mostre accompagnerà il Premio inDivenire in un Festival che si svolgerà allo Spazio Diamante in zona Pigneto a Roma che punta a diventare sempre di più un luogo di eventi culturali multidisciplinari.